BENVENUTI SU MIPIACE.TV È IL 14/12/2017 - 16:23
HOME WEBTV IN REDAZIONE LA FOTO DELLA SETTIMANA L'OPINIONE CONTATTI
Editoriali
2017-11-09
Una “fashion” che vuole lanciare foulard d’arte
UN’INTERVISTA CON
Mipiace.TV oggi si dedica alla moda. Ma non quella griffata, quella che tutti si aspettano dei grandi nomi che – forse!! - rischia di trasformarsi in noia. Ci perdonerete, speriamo, questa irriverenza ma, nel nostro spirito, cerchiamo luoghi, momenti, eventi che possano rappresentare la fusione di più aspetti: arte, moda, innovazione. Ed ecco, allora, che ci imbattiamo in <"IN" italian nuance the new fashion> - @italianuance. Una “fashion” che vuole lanciare foulard d’arte personalizzati, anzi con un nuovo concetto di personalizzazione. Non solo moda! Potremmo dire il dinamismo milanese affascinato dall’arte Toscana. Un idea che nasce da Marzio Maccarini e Giacomo Bermone, due professionisti milanesi che hanno incontrato due toscani: il pittore Yuri Biagini e l’esperto Michele Susini.



MipiaceTV: Ciao Marzio, Ciao Giacomo. Iniziamo da voi. Dunque, dinamismo milanese e tradizioni culturali. Ma come è nata questa idea.

Ma. Inizio io? Dai, allora. Questa idea nasce dalla volontà di dare risposta ad un crescente bisogno di tutti noi. Ormai tutto è disponibile, ogni bene può essere comprato in rete, scelto, indossato, utilizzato. Ma cosa lo rende diverso? La personalizzazione, ma non basta. Occorre anche unire la personalizzazione alla passione di un artista. Ecco allora la fusione fra tecnologia e arte con una scelta accurata del materiale.

G. Se posso aggiungere un particolare ...

MipiaceTV: Certo siamo qui per questo!

G. … abbiamo cercato un punto di incontro. Tecnologia con espressione artistica. Certo, io mi occupo solo dell’aspetto più freddo, quelli dei numeri. Ma l’obiettivo non è solo l’avvio di una attività economica con l’intento di, almeno, pareggiare i conti.

Ma. … potremmo dire anche che … con questo progetto si realizza anche un “sogno” di tutti quelli che si stanno mettendo in gioco. Far nascere qualcosa di nuovo, dove ciascuno partecipa con una sua caratteristica personale: arte, idee, competenze tecniche, emozione. Dove la personalizzazione é, nella sua semplicità, un modo diverso di applicare concetti noti. Un modo diverso di vedere le cose … d’altronde “cambiare prospettiva arricchisce la conoscenza delle cose” …

MipiaceTV: Fusione di tecnologia e arte. Cosa ne pensi Yuri?

Y. … (ride) Lasciami parlare solo di arte! Cosa vuoi che ti dica? Non posso descriverti i miei quadri. Devi guardarli e lasciarti andare. Devi esserne complice. Posso sicuramente dirti che la fluidità dei colori, la mia libertà espressiva si sentono svincolati in un capo di abbigliamento come può essere un foulard. L’arte ti appartiene, non la indossi solamente, ne diventi parte. La vivi, i colori ti scaldano, il foulard ti avvolge. Le dissolvenze si confondono con te in un ambiente che si sovrappone.

MipiaceTV: Dunque, accostamento fra arte, moda e tessuti, dove si esalta la sensibilità dell’artista. Il tutto in un foulard. Cosa ne dici Michele?

Mi. Vi è sicuramente l’obiettivo di realizzare qualcosa di bello. In un ambito che è quello rigorosamente d’alta moda, dove il capo di abbigliamento riproduce - appunto - le opere di un artista. E permettetemi di un amico che apprezzo! ... posso aggiungere alcuni particolari tecnici?

MipiaceTV: Vuoi svelarci i segreti della personalizzazione?

Mi. Per carità!!! Poi parli tu con Marzio e Giacomo! Anche se mi sembra che non ci sia nulla di nascosto. Il vero segreto di questa idea imprenditoriale è il tentativo (!), ne siamo consapevoli, di unire il made in Italy e l’originalità dell’idea, con tessuti capaci di esaltare i colori dell’artista, i profumi, anche questi, della Toscana con il dinamismo milanese, con la seta, la crêpe de chine, lo chiffon o la georgette … con il prillino … mi dai tempo per spiegarlo?

MipiaceTV: Mi piacerebbe ma il tempo a nostra diposizione è quasi finito. Diamoci un nuovo appuntamento per toccare con mano i vostri foulard. Cosa ne dici?

Mi. Certamente. Vedrai, anzi vedrete che ne sarete colpiti! Ciao e grazie!

MipiaceTV: Bene, direi che siete riusciti nel mio immaginario a farmi comprendere che la vostra non è solo un’azienda, è qualcosa di più e di diverso. Siete alla ricerca di un dialogo che coinvolge il territorio, la terra, i profumi delle regioni italiane partendo dalla Toscana e in questo dialogo coinvolgete i clienti, che diventano parte del dialogo anche “fisico” non solo emozionale. Moda che racconta l’arte con un dialogo vero con il “consumatore” che non è solo questo, partecipa, ascolta, crea anche lui. Ecco la vostra fusione!

@italianuance
Editoriali » tutti gli editoriali
2017-11-09
Una “fashion” che vuole lanciare foulard d’arte
UN’INTERVISTA CON Mipiace.T [...]
2017-05-15
Dona un sorriso a chi dona
20 e 21 maggio giornate di eve [...]
2017-05-08
La Esino Skyrace. 21 maggio. Due 2 percorsi. Skyrace (25 km) e Sprint Race (16 km) e tanta adrenalina. Leggiamo l’intervista a Gianluca e guardiamo il video
Un’intervista con Intervi [...]
2017-03-23
Kandinskij - In viaggio verso l’astrazione
“Me ne stavo a lungo a segui [...]
2017-02-27
Le opere di Andrea Sala ai Musei Civici di Monza
Fino al 27 marzo saranno in mo [...]
2016-11-28
Referendum Costituzionale per il futuro o un ritorno al passato? Troppi dubbi sulla riforma!
In genere non desideriamo inte [...]
2016-11-25
I MONDI DI PRIMO LEVI. UNA STRENUA CHIAREZZA
In occasione della pubblicazio [...]
Gli amici di Mipiacetv
SEGUICI SU:
© 2011 Associazione Culturale MiPiaceWebtv - C.F. 90015710339
Testata giornalistica registrata Reg. Trib. Milano 9.9.2016 n. 215 già Reg. Trib. PC 10.04.2012 n. 703
Mipiacewebtv prima di pubblicare foto, video o testi, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci utilizzando il form contatti, provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.